Lo studio

Lo studio Sabrina Querella Yoga dal 21 gennaio 2019 si trasferisce in via Vassalli Eandi 2.

In uno storico palazzo torinese ispirato all’architettura razionalista, lo studio è vicino alla fermata metro Principi d’Acaja, a due passi da piazza Statuto e dalla stazione ferroviaria di Porta Susa.

Una costante richiesta di partecipazione mi ha indotto a cambiare per offrire spazi più ampi, specificamente progettati per equilibrare e armonizzare le energie tra pratica, luogo e persone.

Il cuore del nuovo studio è una sala di maggior respiro, con una scelta di colori e materiali basata sui princìpi del Feng Shui. Due spogliatoi, due bagni, una piccola reception per accogliere gli allievi in tranquillità prima e dopo la lezione. In più una stanza pensata per ospitare le figure professionali con cui collaboro stabilmente.

“I luoghi chiamano, evocano, ci inseguono…”

Lasciandomi suggerire dalla scienza dei luoghi, ho colto l’essenza di uno spazio come piccolo frammento di terra di cui prendermi cura. Nel quale nutrire la bellezza e l’intensità della pratica, della ricerca e dell’esplorazione di movimenti, respiri e pensieri utili ad ammorbidire, rilasciare fatica e tensione. Più in generale a favorire un delicato e continuo processo di apertura…

A rimanere immutata è la scelta, maturata nei molti anni di insegnamento, di lavorare con poche persone in un ambiente intimo, nel quale potersi sentire a proprio agio.

La sala per le lezioni di yoga è attrezzata con materassini in materiale naturale che garantiscono un appoggio a terra confortevole. Sono comodi futon verdi in cotone e cocco, realizzati artigianalmente.

Studio Sabrina Querella